acqua sm      arca sm      cucu sm      bellissimo sm      La madre terra sm      nettuno sm      passage sm      baby sm     golden blue sm 

 

Stratificazioni di immagini fotografiche e una ricorrente Roma, città idealizzata eonirica che fa da sfondo alla gran parte dei suoi “QUADRI DI LUCE”. Carla Pitarelli è un’artista romana che non manca di rendere omaggio all’arte che le ha formato il primo gusto artistico e dunque quel senso di grandiosità e magnificenza che le rimane impresso nel forte impatto visivo e nelle dimensioni delle opere che richiamano la maestosità romana nella grandezza e nei colori.I grandi quadri di luce, come lei li classifica, sono romanzi che narrano lunghe storie e conducono in luoghi surreali che inscenano ipotesi di realtà, teoremi nati dall’estro creativo e dimostrati dalla stessa opera d’arte.Queste ipotesi sono spesso le storie intime dell’artista, i suoi pensieri e i suoi sogni che riaffiorano dal subconscio e prendono colore, forte e irreale, teso a segnare emozioni precise intense.Si può dire che Carla Pitarelli sia un’artista emozionale, quasi del tutto istintiva, senon fosse per la grande tecnica nello studio delle immagini e dei colori che la rendono una indiscussa professionista dell’arte.La fluidità delle sue immagini negli insoliti accostamenti e la loro nitidezza sono i dueantipodi entro i quali si snoda la sua poetica e la tecnica consolidata in anni di successi nella graphic art internazionale.L’eccellenza nell’uso del colore conferma due momenti chiaramente distinti che sovrintendono il suo lavoro. Il primo intuitivo e denso di emozioni, tipicamente femminile, l’altro, importantissimo, di elaborazione tecnica e raffinato design, frutto di studio e lavoro serio.Impegno e talento sono dunque un sostrato eccellente per questi “QUADRI DI LUCE” che uniscono arte fotografia e design made in Italy.

Emanuela Torlonia Dottorin